benvenuti
 

home
chi siamo

introduzione

agricoltura
ambiente
artigianato
beni culturali

casa
commercio

consigli
energia
futuro
immigrazione
legalita'
politici
precisazioni

previsioni

programma

prospettive
sanità
sicurezza

stipendi
religione
riassunto
simbolo e bandiera
trasporti urbani
TV spazzatura

elenco aderenti

scrivici




calorina

Calorina:
Riscaldamento
per autoveicoli

www.calorina.org


Trasporti Urbani

Le nostre città sono diventate fumaioli della morte: auto blu, bus, macchine della polizia, carabinieri, ecc. sono alimentati a gasolio o benzina, bruciando milioni di litri di carburante per le strade delle nostre città, contribuendo ad aumentare inquinamento atmosferico tramite gli scarichi.

Aumentando i casi di formazione di malattie respiratorie ed altro....

La falsa classe politica in circa 50 anni non ha saputo trovare altra soluzione al problema, che introdurre le targhe alterne o addirittura il fermo totale delle auto, a dispetto del cittadino che paga il bollo e l'assicurazione per tutto l'anno.

Sempre per mancanza di capacità e volontà. siamo ridotti peggio che il terzo mondo, siamo in ritardo di almeno 50 anni, le citta come Roma Milano, Torino, Bologna Genova Firenze ecc, devono possedere almeno di un servizio efficiente di metropolitana, con almeno 3 linee che attraversano la città, due anelli cicolari: una che collega i capolinea periferiferici, delle tre linee metro, e una nel centro che collega sempre le tre linee al centro città.

Nel cerchio esterno della metro, transiteranno anche i treni in arrivo e partenza, i passeggeri potranno scendere nelle varie stazioni del treno, collegate direttamente alle stazioni metro, passando dal treno alla metro, o dalla metro al treno, dal momento che i treni non entreranno più nelle città, le ferrovie ora esistenti saranno trasformate in superstrade e parcheggi, con la nascita di queste superstrade, si avrà la completa eliminazione del traffico cittadino, per capire, date una smirciata a quante linee ferroviarie attraversano Roma, Milano, Torino, Genova, Bologna ecc. A Roma città di cui possiamo fare un esempio per tutto, la superstrada avrà inizio dalla odierna stazione termini, basta dare una smirciata alle mappe satellitare su internet per capire che con una simile superstrada si puo arrivare da Termini al Raccordo anulare in qualsiasi direzione nel giro di cinque minuti al massimo, senza mai arrestarsi a semafori o incroci, questo e tanto altro sono le cause che ci spingono a mandare a casa questa classe di incapaci.

Il cittadino deve essere messo in condizione di poter usufruire di un trasporto pubblico al massimo dell'efficienza.

Le città che sono attraversate da fiumi, saranno fornite di traghetti addebiti a trasporto pubblico; dal momento che molte città italiane hanno questa fortuna, bisogna soltanto metterci un pò di buona volontà.

Certamente incominceremo con l'aumento immediato del numero di bus e tram, e relativo personale addetto, consentendo un passaggio frequente alle fermate, senza dover attendere 30 minuti per un mezzo pubblico.

Installeremo per treni, metro e bus un efficace sistema di controllo per la sicurezza dei viaggiatori. la sicurezza aumenterà il numero dei trasportati, i viaggiatori non devono viaggiare con paura e disgusto.

Leggi molto severe per chi scrive sulle pareti, danneggia sedili, vetri e vandali vari, idem per chi scippa o molesta i passeggeri. I trasporti pubblici sono a disposizione di tutti i cittadini, il cittadino deve godere della massima tutela conforts, sicurezza e rispetto.

Invoglieremo i cittadini ad usare i trasporti pubblici invece del mezzo proprio. Nuovi parcheggi gratis saranno creati, demolendo interi vecchi isolati, per creare nuove arterie e spazio per la vivibilità e viabilità, una delle priorità sarà di modificare l'impianto di alimentazione di tutti i mezzi di proprietà dello stato, regioni, province e comuni, con impianti a metano o alimentazione elettrica, senza auto blu le quali non sono altro che succhiatori di sudore del popolo lavoratore. Noi proponiamo la sostituzione delle auto blu con la bicicletta tricolore di proprietà del politico per dare l'esempio.

Pensiamo a quanti soldi rientrerebbero nelle tasche dello stato da investirsi in strutture sanitarie scuole, case, trasporti, viabilità ricerche e prosperità.

Per conoscere la missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro visita l'intero sito.

Nel momento del bisogno la cosa peggiore da fare è di non fare niente

Contatti - mov.nuovaera@email.it - Cell. 339 3930879- dopo le 20.30

Questa pagina è stata inserita nel Novembre 2006