benvenuti
 

home
chi siamo

introduzione

agricoltura
ambiente
artigianato
beni culturali

casa
commercio

consigli
energia
futuro
immigrazione
legalita'
politici
precisazioni

previsioni

programma

prospettive
sanità
sicurezza

stipendi
religione
riassunto
simbolo e bandiera
trasporti urbani
TV spazzatura

elenco aderenti

scrivici




calorina

Calorina:
Riscaldamento
per autoveicoli

www.calorina.org


Precisazioni

Per privatizzazione s'intende svendere le aziende del popolo, al primo balordo che da la bustarella più gonfia ai loro simili (politici) le aziende quindi non vengono vendute, bensì svendute all'incirca al 10 % del valore effettivo, se l'azienda (ipotesi) vale 50 milioni, viene valutata 05 milioni, quindi 05 milioni finiscono nelle casse dello stato, 15 milioni  nelle casse dei partiti (bustarella) 30 milioni agevolati al balordo acquirente di turno, per farvi qualche esempio, l'ENI svenduta dal Mortadella Prodi , il Mortadella incassò più soldi lui che lo stato, non è tutto, per svendere un azienda, creano i presupposti per farci credere che l'azienda produce un deficit, quindi l'azienda che non produce non ha valore, la miseria ricavata ci viene presentata in maniera da farci credere che abbiamo concluso un affarone. (l'Alitalia c'è ne da un esempio)

Per vostra conoscenza le aziende di stato sono state svendute senza ricavare una (minghia) poichè il ricavato è servito a pagare il debito pubblico, creato dai politici, le aziende di stato ( cioè del popolo) se ben governate rappresentano la ricchezza della nazione, i profitti ricavati devono affluire nelle casse dello stato, producendo una ricchezza per la nazione, inoltre impiegano manod'opera in più del dovuto, quindi piu gente che lavora, viceversa, i profitti finiscono nelle casse dei soliti finanziatori dei politici, creando disoccupazione e debito pubblico.

Precisiamo che l'ideologia del Movimento Nuova Era non fa certamente comada ai sigg. politici di qualsiasi schieramento, per contrastare il Ns. cammino useranno ogni tipo di strategia, faranno nascere nuovi movimenti che vi promettono mari e monti, questi movimenti apparentemente fondati da uomini del popolo lavoratori, in realtà sono dei pupazzi, persone svendute al migliore offerente, per questo avvertiamo il popolo che ci segue di non credere e seguire fondatori di movimentidi cui precedentemente militavano gomito a gomito con altri politici, questi nuovi Movimenti indipendentemente dalla figura dei fondatori, li potrete distinguere dal fatto che essi avranno spazio nelle TV, giornali e qualsiasi mezzo di comunicazione che dia a questi furfanti spazio per essere conosciuti in un tempo piu breve possibile, i movimenti come Nuova Era cioè fondati dal vero uomo del popolo, non hanno mai avuto la minima possibilità di apparire in TV o con un minuscolo articolo sulle pagine dei giornali.

La banda dei rapaci

Vogliamo mettere al bando i rapaci Equitalia, Gerit e altre agenzie di recupero crediti, amici e parenti dei politici ( in particolare di Tremonti) perche, puri estorsori destabilizzatori del sistema economico e del collante morale del paese e causa di strapotere, ingiustizie offese e violenze in danno delle fasce più deboli e bisognose.

Per vostra informazione quel balordo del delegato di Equitalia  Attilio Befera guadagnava la schifezza di  € 456.733.00 all'anno pari a € 1.253.00 a giorno, così dicasi della nuova presidente, alla faccia del maiale e della maiala, pensate un pò quante famiglie devono piangere per pagare gli stipendi di questi balordi, compari dei balordi politici, italiani non lasciamo che questi soprusi passino inosservati dateci forza per mettere fine a questo scempio disumano poichè oggi è il turno di qualcuno domani sarà il vostro.

i rapaci
Il popolo deve prendere atto che niente nasce a caso, quello che sta succedendo è una congiura organizzata a doc.contro l'intero popolo italiano, pensate davvero che un politico che tiene a cuore la propria Patria e il suo popolo possa aprire le porte a una immigrazione senza regole?  Offrendogli qualsiasi tipo di agevolazioni e protezione, pensate davvero che si possa organizzare un sistema per riscuotere piccoli tributi, multe ecc. trasformandole in somme cento volte il debito iniziale, per costringere alla chiusura di aziende per poche migliaia o solo centinaio di euri.

Pensate davvero, che un italiano doc, permetteva che le fabbrice espatriassero senza mai dire al popolo, che questo significa disoccupazione e la fine di un popolo di una nazione, solo i servi dei capitalisti potevano trasformare un paese illustre come l'Italia in un cassonetto di spazzatura, abbiamo gia detto che, per dominare un popolo lo si deve impoverire, immigrazione, espatrio delle fabbriche, leggi che paralizzano ogni tipo di produzione, accumulo del debito pubblico, equitalia, Gerit ecc. nascono con il proposito di distruggere le aziende produttive, in questo modo, prendono tre piccioni con una fava, fallisce il padrone, rimangono disoccupati i dipendenti, ingrassano i capitalisti, queste sono pure associazioni a delinquere.

Debito pubblico

Attenzione al gioco di parole, per debito pubblico significa un debito contratto dai nostri politici a nome del popolo italiano, quando si elegge una compagine politica automaticamente diamo loro il mandato di governare l'Italia, essi sono i nostri rappresentanti, quindi autorizzati dal popolo a governare secondo il loro volere, perciò la moneta che circola in Italia, ci viene erogata dalla BCE banca privata, in qualità di prestito, non di moneta di popolo, ci viene prestata in base alla ricchezza della nazione, dal momento che l'unica ricchezza italiana sono gli immobili, strade monumenti, ferrovie ed aziende varie di proprietà dello stato, cioè del (popolo) nel momento in cui la BCE decide di rientrare della moneta prestata, il popolo italiano deve restituire la moneta circolante in Italia, e pagare gli interessi maturati sulla moneta che la BCE ci aveva prestato, se la BCE ci aveva prestato 10 milioni di euro, noi possiamo restituire il capitale dei dieci milioni, ma gli interessi maturati dove li prendiamo? A questo punto scatta il pignoramento delle abitazioni, il trucco sta nel fatto che l'Italia non ha moneta stampata dalla nostra Zecca,  cioè (moneta di popolo) la moneta circolante in Italia ci viene erogata sotto forma di prestito, idem come se uno di voi, si fa prestare una cifra dalla banca, sul prestito ci vengono applicati i dovuti interessi, nel momento che restituiamo il capitale cioè la moneta che la banca ci ha prestato, dobbiamo versare anche la somma maturata dagli interessi applicati sul prestito, visto che la moneta che circola in Italia circola in forma di prestito, significa che la BCE è padrona di rientrare della intera somma circolante in Italia, in qualsiasi momento lo desideri, restituendo la moneta che la BCE ci a prestato, da dove la BCE può attingere per pagarsi gli inressi maturati? La moneta che circola in Italia è stata prelevata in forma di prestito, perciò costretti a pagare gli interessi anno dopo anno sul capitale cioè la moneta preso a prestito, nello stesso tempo siamo costretti a pagare gli interessi sugli interessi, che anno dopo anno maturano sul capitale e sugli interessi, questo deve farci capire, che il debito pubblico per volere dei nostri politici, che hanno firmato patti scellerati, mirati a servire i loro padroni, così come è stato impostato, è inestinguibile, le tasse servono a pagare un pochino di interessi, naturalmente diminuendo il capitale, quindi servono a togliere la moneta di tasca del cittadino e dalle casse dello stato, allo scopo unico di impoverirci, più interessi paghiamo meno moneta rimane nelle nostre tasche, e nelle casse dello stato, costringendo i nostri governanti a prendere altri prestiti per farli circolare, essi hanno creato un circuito sporco, che per ripagare gli interessi dobbiamo regalare le nostre case alla BCE, la BCE è la madre di tutte le banche europee, le banche europee sono i padroni della BCE, ci avete capito qualcosa? pensiamo di no, ed è proprio per questa ragione che tutti parlano di debito pubblico e nessuno sa come funziona, in conclusione, il giorno che le banche decidono di rientrare dei soldi che ci hanno prestato, essi hanno diritto a ritirarsi tutta la moneta che ci hanno prestato, (congelandola) quindi l'italiano rimane con le tasche vuote e con gli interessi di 2270 miliardi da pagare, attenzione duemila 2270 miliardi è moneta inesistente maturata dagli interessi, da dove ricaveranno questa enorme cifra? appropriandosi delle nostre case, a questo si deve aggiungere il fenomeno della moneta espatriata, oggi ogni euro che lo straniero invia a casa sua, è un pezzo di casa nostra che se ne va verso le banche, oggi le banche sono già proprietarie del 60% delle nostre abitazioni, tra gli interessi che aumentano e i soldi che gli stranieri inviano ai loro paesi, nel giro di cinque anni cioè entro il 2017-18 l'italiano deve dare la propria abitazione alle banche e rimanere allo stato di povertà mai vista prima.

 

Per approfondire sul debito pubblico, click consigli

Precauzioni

Attenti ai falsi Movimenti o partiti, se avete dei dubbi, contattateci, saremo lieti di fornire ogni informazione a riguardo, per quanto concerne i fuoriusciti dal Ns. Movimento precisiamo che qualora essi volevano praticare politica umana e pulita, avevano facoltà di praticarla con il Movimento Nuova Era, precisiamo che chi entra a far parte del Movimento con sincerità non viene mai espulso, gli espulsi sono quelli di cui volevano fare la politica dei poltronari, cercando di trascinare il Movimento a fornire voti ai propri compari che li avevano infiltrati nel Ns. Movimento.

I fondatori del Movimento Nuova Era sono scesi in campo per trasformare la politica ingannevole con la politica veritiera, per questo giuriamo che chiunque ha tentato di convertirci è già stato espulso, stessa sorte riserveremo per tutti i futuri illusi.

Attenti alla fregatura Beppe Grillo , egli è e rimane un un servo dei grandi capitalisti, alcuni dei suoi sponsors   li abbiamo identificati nel gruppo ( casaleggio associati ) per sapere visitate il loro sito.

Contateci, forniteci il Vs. n° di rete fissa vi chiamiamo noi.

Per conoscere la ns. missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro, visita l'intero sito.

Contatti - mov.nuovaera@email.it - Cell. 339 3930879 dopo le 20.30

La presente pagina è stata messa on line il 16 - 07 - 07 ultima modifica  08.08.12